Selectra EXPO
dal 7 settembre 2020
VIRTUAL EDITION
 
Giorni
:
Ore
:
Minuti

Fiera virtuale e formazioni online
di elettrotecnica e illuminazione

  • Bild

    Selectra Smart Expo -
    Virtual Edition

    Dopo due anni torna l’appuntamento con la Selectra Expo! Dopo il necessario spostamento della Selectra Expo a causa della situazione di emergenza sanitaria, abbiamo deciso di tornare in veste virtuale! L’edizione della Selectra Expo di quest’anno è infatti completamente rinnovata e porta il nome di Selectra Smart Expo.
    A partire dal 7 settembre e fino alla fine di ottobre potrete visitare gli stand virtuali di più di 30 marchi, per informarvi sulle novità di quest’anno nei settori di illuminazione, materiale elettrico, domotica e molto altro.
    Visitando la fiera virtuale e gli stand dei nostri fornitori, potrete prendere parte ad esclusive iniziative promozionali.
    Oltre alla parte espositiva, si terranno inoltre diverse formazioni online, dedicate principalmente ad elettroinstallatori e architetti sulle tematiche di illuminazione e connettività.
    Vi aspettiamo alla nostra fiera virtuale!

    PARTECIPA ORA
Bild

Promozioni e webinar

Oltre alla parte espositiva, si terranno inoltre diverse formazioni online, dedicate principalmente ad elettroinstallatori e architetti sulle tematiche di illuminazione e connettività. Iscrivetevi ai seguenti corsi per riservarvi un posto in anticipo!

  • Bild

    Promozioni

    In occasione della Selectra Smart Expo potrai approfittare
    di vantaggiose promozioni ed extra sconti validi
    esclusivamente per il periodo fieristico.
    Rivolgiti al tuo agente Selectra di zona per maggiori informazioni.

    Maggiori informazioni

I nostri Partner

Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild
Bild

I nostri ricordi della
EXPO 2018

  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild
  • Bild